Bankitalia vende immobili a Milano e Perugia, manifestazioni d’interesse entro il 21 marzo

0
732

La Banca d’Italia prosegue nell’attività di dismissione del patrimonio immobiliare e pubblica gli avvisi di vendita di immobili a Milano e Perugia. Nel dettaglio, si legge negli avvisi, Via Nazionale intende alienare l’immobile sito in Milano, Corso Sempione, e il complesso immobiliare S.A.Di.Ba. sito in Perugia, Strada San Marco, che era adibito a Scuola di Automazione per Dirigenti Bancari, entrambi con una procedura di vendita senza base d’asta.

Per partecipare, i soggetti interessati dovranno far pervenire una manifestazione di interesse entro il 21 marzo 2019 e, dopo la scadenza del termine, la Banca d’Italia si riserva, a proprio insindacabile giudizio, di valutare l’ammissione dei soggetti interessati alle eventuali fasi successive anche sulla base del prezzo indicato. Entro il mese di aprile la Banca comunicherà l’esito della valutazione e a ciascun soggetto ammesso alla fase successiva sarà inviata una lettera di invito a presentare un’offerta irrevocabile di acquisto.

Successivamente alla scadenza del termine di presentazione delle offerte e prima dell’apertura delle buste contenenti le offerte, la Banca determinerà il valore minimo di congruità dell’immobile a partire dal quale potrà esserne disposta l’assegnazione. In caso di offerte uguali sarà sollecitato un rialzo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here