Grey’s Anatomy, storie di violenza sulle donne

0
686

Il tema della violenza domestica, ma anche l’ingresso in ospedale del primo medico transgender. Dopo la pausa di metà stagione durata quasi un mese della serie medical della Abc firmata da Shonda Rhimes, Grey’s Anatomy torna con le nuove puntate, da lunedì 5 marzo alle 21 su FoxLife (Sky, 114): il primo episodio ha un numero-titolo (1-800-799-7233) che corrisponde al vero contatto della National Domestic Violence Hotline, pronto intervento per i casi di violenza e maltrattamenti femminili negli Stati Uniti.

La 14/a stagione si apre con la puntata che vede protagonista Jo Wilson, interpretata da una intensa Camilla Luddington, che si vede costretta spalle al muro alla vista del marito Paul Stadler (Matthew Morrison) – mai diventato “ex,” essendo ancora legalmente sposati – che in passato la malmenava.
In quattordici stagioni sono state affrontate diverse tematiche importanti che hanno messo in luce la forza e la fragilità delle donne, descritte sempre con particolare attenzione. Per Jo sarà un vero tuffo nel suo tragico passato, dopo essersi allontanata da una storia che ha preferito dimenticare. Ma Paul non sembra essere solo, con lui c’è la sua nuova fidanzata Jenny: caduta nella stessa trappola infernale della Wilson, nega l’evidenza sulle violenze da lei subite per paura delle ripercussioni che una sua confessione potrebbero comportare sugli attacchi di rabbia dell’uomo.
L’episodio ‘1-800-799-7233’ sarà dunque l’occasione per affrontare non solo il tema della violenza domestica, ma anche l’importanza della solidarietà femminile: a sostenere Jo ci saranno Meredith (Ellen Pompeo) e Arizona (Jessica Capshaw). E mentre Ellen Pompeo ha appena annunciato il rinnovo biennale del suo contratto con la serie, il cast di Grey’s Anatomy si prepara ad accogliere Scott Speedman: l’attore di Animal Kingdom è stato appena ingaggiato per apparire nella serie, ma il suo ruolo resta top secret.
Tra le novità dei nuovi episodi anche l’ingresso di un medico transgender, il dottor Casey Parker, uno dei sei specializzandi della 14/a stagione. La sua presentazione avviene con una frase ad affetto che rivolge alla Bailey (Chandra Wilson), dopo aver brillantemente salvato l’ospedale da un attacco hacker: “Sono un fiero transessuale, dottoressa Bailey. Mi piace che le persone mi conoscano prima di scoprire la mia storia medica”. Per rendere tutto più credibile è stato scelto per il ruolo un attore e musicista transgender, Alex Blue Davis.
Nei prossimi episodi è stato annunciato anche l’arrivo di Candis Cayne (Transparent) che interpreterà invece una paziente transgender arrivata al Grey Sloan per un’innovativa operazione di vaginoplastica. L’ingresso dei due attori segna un grande passo per la comunità LGBTQ, come è stato dichiarato orgogliosamente dalla showrunner della serie Krista Vernoff.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here