Zona stazione centrale si rifà il look

0
1577
Fila davanti a una fermata dei taxi davanti alla stazione Centrale, Milano, 28 aprile 2015. E' iniziato alle 8,45 lo sciopero del trasporto pubblico indetto dalla Confederazione Unitaria di Base Trasporti (Cub Trasporti) che si protrarrà fino alle 15. ANSA/DANIEL DAL ZENNARO

La zona intorno alla Stazione Centrale di Milano si rifà il look a cominciare da piazza Luigi di Savoia, da dove saranno spostate in un controviale le navette per gli aeroporti e saranno aperti da quest’estate negozi e locali dedicati a food, design e artigianato anche negli spazi, al di sopra dei quali passano i binari, in via Ferrante Aporti.
Qui è fra l’altro previsto un parcheggio da 430 posti auto e 75 posti moto.
Nel 2019 poi il progetto ‘Cantiere Centrale’ toccherà lo stesso trattamento di ‘bellezza’ anche all’altro lato della stazione. “Bisogna voltare pagina sulla parte di degrado che c’è ancora in questa zona – ha commentato il sindaco di Milano, Giuseppe Sala – per avere una visione di lungo termine ma anche un progetto che si realizza un passo alla volta”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here