In Lombardia bando per piste ciclabili

0
968

Lo scorso anno 46 ciclisti sono morti in incidenti stradali in Lombardia. Per il 2020 l’obiettivo della Regione è scendere a 17 e anche per questo ha indetto un bando da 3,6 milioni per la sicurezza delle piste ciclabili. Si tratta di un finanziamento ai Comuni per coprire fino alla metà del costo: si va dal completamento di piste ciclabili, agli attraversamenti con semafori, a sotto e sovrappassi.
Le domande possono essere inviate fino al 14 settembre, come ha ricordato l’assessore regionale alla Sicurezza Riccardo De Corato, spiegando che la maggior parte degli incidenti avviene in città, anche se quelli più gravi avvengono nelle zone extraurbane. Nel primo caso si parla di un morto ogni 100 incidenti, nel secondo di 4 ogni 100. La sicurezza nell’uso della bici e la bicicletta in generale ha però anche un altro vantaggio: quello di evitare l’inquinamento, come ha spiegato l’assessore all’Ambiente Raffaele Cattaneo. “In Lombardia – ha detto – sono 720 mila gli spostamenti in bici, il 4,4% del totale”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here