Da avvocati-artisti murale all’Ilva

0
653

San Francesco con le mani protese verso il cielo e con in mano un uccellino, affacciato davanti agli stabilimenti industriali dell’Ilva per denunciare “la devastazione ambientale ed umana” a Taranto. E’ un murale realizzato da due avvocati-artisti, entrambi del Foro di Milano, Domenico Melillo street artist, in arte ‘Frode’, e il pittore Giuseppe Siniscalchi, all’ingresso del Museo francescano di Sant’Egidio, che aprirà a fine dicembre nel centro storico della città pugliese.
L’opera, come spiegano i due legali-artisti, anche membri della neonata Commissione Diritto Letteratura ed Arte dell’Ordine degli Avvocati di Milano, è un “connubio tra arte pittorica ‘classica’ e Urban art-Street Art”, oltre che “un’unione di intenti professionali tra due legali che lottano entrambi nelle aule giudiziarie ed all’insegna del diritto di espressione”, il tutto “all’insegna della lotta sociale contro la devastazione ambientale ed umana arrecata dall’Ilva a Taranto”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here