Auto inquinanti, 5 mln per sostituirle

0
182
Commuters drive in their cars to work in Gelsenkirchen, Germany, Tuesday morning, Feb. 27, 2018. A German court decides today on whether to allow a ban on diesel cars in cities to lower air pollution, a move that could have drastic consequences for the country's powerful auto industry. (ANSA/AP Photo/Martin Meissner) [CopyrightNotice: Copyright 2018 The Associated Press. All rights reserved.]

Il Comune di Milano ha pubblicato un bando, dal valore di 5,2 milioni di euro, per le imprese che vogliono chiedere un contributo per l’acquisto di un veicolo nuovo ad alimentazione elettrica, ibrida, metano, benzina/metano, gpl, benzina gpl, benzina euro 6, in vista dell’attivazione, il prossimo 21 gennaio, di Area B. Nella nuova zona a traffico limitato, infatti, sarà vietato l’accesso alle auto più inquinanti. L’avviso pubblico resterà aperto fino al 31 dicembre 2019. Gli incentivi potranno essere richiesti dalle micro, piccole e medie imprese e le imprese artigiane con sede legale o unità locale a Milano e/o di licenza per l’esercizio dell’attività di vendita su aree pubbliche rilasciata dal Comune di Milano. Le auto da sostituire per le quali si potrà chiedere il contributo in conto capitale, in numero massimo di due richieste per ciascuna impresa, vanno dai diesel classe pre-euro ed Euro 0 fino agli Euro 4.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here