Swimtheisland Sirmione, i più veloci della gara Classic sono Pierandrea Titta e Jael Fusato.

0
135

Un’energica scia di boe gialle e rosa ha colorato le acque del Lago di Garda nella splendida domenica vissuta a Sirmione grazie a Swimtheisland by Jaked. Novecento appassionati di nuoto in acque libere, provenienti da 24 nazioni di tutto il mondo, hanno preso parte all’emozionante sfida nata dalla sinergia tra Jaked e TriO Events.

 

La gara Classic ha visto gli swimmers impegnati, dopo la partenza sul lungolago Armando Diaz, su un tracciato di 3.2 km corrispondente al periplo della meravigliosa penisola della località bresciana fino all’arrivo sulla Spiaggia del Prete. Vincitore maschile incontrastato il bergamasco Pierandrea Titta (Nuotatori Milanesi) in 39’, seguito, in un testa a testa all’ultimo centimetro, da Arnaldo Bonfadini (Seven Up Swimmers) in 43’37’’ e Leonardo Zucchetti (Sport Time SSD) in 43’40’’. Tra le donne, primo posto conquistato in volata per l’atleta di Merate Jael Fusato (Swimmer Inside) in 44’57’, che ha battuto sulla finish line per un secondo Anna Masetti (G.A.M. Team srl), seguita da Camilla Viganò (Effetto Sport SSD) in 45’08’’.

Nella gara Short sulla distanza di 1.8 km, con partenza e arrivo direttamente sulla Spiaggia del Prete, si è imposto Matteo Rossi in 24’29’’, staccatosi da Mirko Luccarelli (24’59’’) e Marco Pavani (25’27’’). Nella gara al femminile, primo posto per Elisa Castelletti in 28’06’’, seguita da Marta Rossi (Gesti Sport) in 29’29’’ e Marta Tosin in 30’20’’.

 

Evento plastic free con Culligan

Valorizzazione e cura del territorio grazie alla collaborazione tra TriO Events e Culligan. Bandita la plastica con la fornitura da parte dell’azienda di acqua potabile, prelevata dalla rete acquedottistica, e trattata dai suoi impianti Aquabar con bicchieri di cellulosa riciclabili al 100%. Materiali biodegradabili anche al pasta party a conclusione dell’evento.

 

Sport e solidarietà con RarePartners

Presente a Sirmione anche il charity partner RarePartners, la realtà non profit dedicata allo sviluppo di nuove terapie e strumenti diagnostici nel settore delle malattie rare. Parte del ricavato della manifestazione verrà devoluto all’associazione, insieme alla raccolta fondi tenuta presso lo stand, per sostenere progetti di ricerca che presentano possibilità di sviluppo ma necessitano di aiuti economici e competenze specifiche per trasformarsi in cura.

 

Swimtheisland Bergeggi

Il 5 e il 6 ottobre Swimtheisland arriverà in Liguria nella meravigliosa Area Marina Protetta dell’Isola di Bergeggi. Nella giornata di sabato il programma, pensato per tutta la famiglia, avrà inizio alle ore 12. I piccoli nuotatori si metteranno alla prova con Kid’stheisland su percorsi di 100 metri (6/7 anni), 200 metri (8/9 anni) e 400 metri (10/11/12 anni), mentre alle ore 14 spazio al Family/Team Event (800 m) con squadre composte da 3 o 2 componenti, di cui almeno una donna. Alle ore 15 partiranno i turni di qualificazione dello Sprint Challenge (800 m) con finale alle ore 17.30, a cui avranno accesso i primi 5 classificati di ogni batteria e i migliori 10 tempi tra i non qualificati diretti. Alle ore 16, infine, la MWM Relay (800 m), che si svolgerà a staffetta (Man-Woman-Man) con ogni membro impegnato sull’intero percorso. La starting list di domenica 6 ottobre prevede la Short Swim (1800 m) alle ore 10, la Classic Swim (3500 m) alle ore 12, la Long Swim (6000 m) alle 13.45 e la Combined Swim (Short 1800 m + Long 6000 m). Tutte le informazioni sulle gare e le modalità di partecipazione a Swimtheisland Bergeggi sono consultabili sul sito http://swimtheisland.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here