Pole Dance, quarto posto per Liliana Faleaga a Modena.

0
101

Quarto posto per Liliana Feleaga nell’Exotic Pole Dance Contest tenutosi sabato 16 novembre a Modena. La desenzanese atleta della Pole Aerial Lab di Brescia, allenata da Yana Romanova, ha chiuso questa sua prima esperienza in una gara di Pole Dance con un ottimo piazzamento ai piedi del podio.

“Sono felicissima per come ho eseguito la mia performance “Star e Paparazzi” – ha detto Liliana nel dopogara. – Sono stata corretta nell’esecuzione e mi sono trovata a mio agio sul palco. La mia prestazione è stata apprezzata dal pubblico e dai tecnici: coreografia, presentazione e costume sono piaciuti molto. E pazienza se la giuria mi ha tenuto ai piedi del podio. Va detto che io mi sono esibita per prima e solo dopo ho potuto vedere che altre concorrenti avevano portato in gara delle figure ai pali che erano più adatte a una categoria di “professioniste” che di “semipro” come quella nella quale gareggiavamo. Averlo saputo prima, anche io avrei preparato qualche figura più complessa. Forte di questa esperienza, lavorerò con la mia allenatrice Yana Romanova per migliorare alcuni particolari della mia esibizione.

“Comunque, per un’esordiente come me, è già stato importante essere stata selezionata tra le partecipanti a una competizione davvero ben organizzata dal gruppo di Erika Esposito alla quale va detto un bel “brava”, così come va sottolineata la preparazione dei fotografi di Unidigita e dei tecnici. Tutti si sono messi a disposizione con una professionalità assoluta”.

 

Liliana ha adesso nel mirino una prova di livello ancora più alto. “Sono l’unica italiana a esser stata scelta per partecipare, il prossimo 20 gennaio, alla tappa di Nizza della “Exotic Generation”, gara internazionale di Exotic Pole che si disputa in tutto il mondo con appuntamenti anche in Russia, Italia e Usa – spiega. – Lì sarà ancora più dura che a Modena. Siamo state selezionate in quattordici e le concorrenti vengono da tutta Europa: Spagna, Francia, Germania, Svizzera, Repubblica Ceca, Russia… Sarò l’unica italiana in gara. Ce la metterò tutta per portare a casa un risultato positivo”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here