Volontari Croce Viola su biciclette attrezzate per un primo soccorso sempre più rapido.

0
77

Negli ultimi anni la mobilità milanese ha subito importanti evoluzioni dettate dalla necessità di trovare mezzi di spostamento alternativi che rispettino l’ambiente e siano in grado di contrastare i problemi legati al traffico sempre più intenso; un’esigenza che non risparmia neppure i mezzi di soccorso impegnati quotidianamente nella gestione delle emergenze-urgenze.

La ricerca di un mezzo agile, ecologico ma ugualmente capace di garantire interventi sanitari professionali e tempestivi alla città, in affiancamento alle ambulanze, ha portato Croce Viola Milano – pubblica assistenza operante da 70 anni nel capoluogo lombardo – ad avviare il progetto sociale delle bici da soccorso, che sarà inaugurato sabato 15 giugno alle ore 18.00 presso la sede dell’associazione, in via Guerzoni 34.

Grazie alla collaborazione con Swiss Post Solutionsfornitore globale di servizi completi di gestione documentale fisica e digitale – che ha scelto di sostenere l’iniziativa di Croce Viola Milano,  i volontari potranno pattugliare il territorio cittadino milanese garantendo una prima tempestiva assistenza e portando le prime cure agli infortunati o a chi ha avuto un malore, prima dell’arrivo dell’ambulanza. Le squadre in bici saranno attive nella zona di Dergano-Bovisa, dove Croce Viola opera quotidianamente, arrivando a garantire la copertura del servizio anche al Parco Nord, area molto frequentata durante la giornata, nei weekend e in particolare nel periodo estivo in arrivo.

 

La flotta delle bici da soccorso, che in futuro potrà ampliarsi, è composta da 4 mountain bike a marchio Scott dalle elevate prestazioni tecniche, equipaggiate con tutta l’attrezzatura sanitaria occorrente per la gestione del primo soccorso tra cui defibrillatore, ossigeno, zaino contenente i materiali per la medicazione. In caso di necessità i volontari Croce Viola Milano saranno in grado di portare le prime cure e di attivare le strutture territoriali di emergenza-urgenza collaborando con esse in modo efficace.

 

Roberto Favino, Presidente Croce Viola Milano spiega: “L’idea che ci ha portato alla realizzazione di questo progetto non è solo offrire un ulteriore servizio sanitario ai cittadini milanesi bensì essere partecipi alla diffusione di una solidarietà sociale che si occupi del benessere degli individui. Vorremmo contribuire a una visione della società attuale più etica e accogliente, che sappia mettere al centro le persone, senza distinzioni”. “Croce Viola Milano opera da 70 anni – che festeggia quest’anno – nelle zone a nord di Milano e ci sentiamo in dovere di continuare a collaborare con le istituzioni e i cittadini affinché percepiscano il loro quartiere sempre più sicuro e solidale”, conclude Favino.

 

Alessandro Faccendetti Managing Director Italy and Iberia per Swiss Post Solutions afferma: “Swiss Post Solutions è la filiale italiana della società di servizi del gruppo svizzero “La Posta” attiva nelle aree di outsourcing documentale, scansione e gestione del ciclo del documento. SPS è presente in Italia da oltre 20 anni. Tra i valori fondanti del gruppo La Posta c’è la solidarietà e il vivere nel contesto sociale in cui opera. Per questo motivo abbiamo unito il nostro nome a quello di Croce Viola Milano nel fornire questo nuovo servizio alla popolazione milanese. Abbiamo voluto anche pensare alla tutela dell’ambiente, per questo motivo supportiamo con entusiasmo il progetto delle biciclette da soccorso, convinti di poter coniugare sociale e sostenibilità”.

 

Il servizio delle bici da soccorso ricopre un ruolo cruciale nella catena del soccorso, integrando e coadiuvando le attività dell’AAT 118 di Milano; nelle aree urbane è frequente che si verifichino eventi che non necessitino dell’attivazione dell’ambulanza o, al contrario, incidenti in cui la tempestività nel soccorso può fare la differenza nel salvare una vita. In entrambi i casi l’equipaggio in bici, più veloce e snello, può intervenire prestando le prime cure e verificando in modo professionale la gravità della persona soccorsa, attivando nel caso il personale medico specializzato.

 

 

 

 

PROGRAMMA SABATO 15 GIUGNO 2019 – Croce Viola Milano – via Guerzoni 34 (MI)

 

  • 00 – 17.30 Corso di Primo Soccorso Pediatrico per adulti
  • 00 – 19.00 Educazione stradale per bambini
  • 30 Simulazione di intervento di Primo Soccorso con Vigili del Fuoco di Milano
  • 00 Inaugurazione servizio Bici da Soccorso con i saluti istituzionali di:
    • Vera Cocucci, consigliera di Città Metropolitana, Segreteria dell’Assessore al Welfare di Regione Lombardia
    • Marco Granelli, Assessore alla Mobilità e Ambiente del Comune di Milano
    • Giuseppe Lardieri, Presidente Consiglio di Zona 9
  • 00 Apertura cucina

Musica

# #  #

Croce Viola Milano è una Pubblica Assistenza e basa la sua attività sul tempo che circa 150 volontari donano gratuitamente per svolgere servizi di emergenza-urgenza in ambulanza, servizi di Guardia Medica, erogazioni di corsi alla cittadinanza, alle scuole e alle aziende. Croce Viola Milano ha sede nel quartiere Dergano-Bovisa, nella parte settentrionale della città, una delle maggiori zone in cui si è sviluppata l’arte moderna e contemporanea (anche grazie al Polo universitario). Croce Viola Milano fa parte di ANPAS LOMBARDIA – l’associazione che riunisce sul territorio Lombardo Associazioni di Volontariato e Pubblica Assistenza e ne coordina le attività di urgenza-emergenza per il 118, i trasporti sociali e di Protezione Civile.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here