Bulldog Basket Canegrate, arriva la play Camilla Cagner.

0
368

Primo colpo di mercato di rilievo a livello di Serie B Lombarda.

A farlo sono le Bulldog del Presidente Salvatore Laguardia capaci di ottenere il si di una delle migliori ali-centro di tutta la categoria come è Camilla Cagner.

L’atleta del 1994, alta 184 centimetri, ha svolto le giovanili tra il CBC Corbetta e il Baskettiamo Vittuone con cui ha esordito, da giovanissima, in Serie B per poi “spiccare il volo” nelle tre stagioni successive in Serie A3 e A2 a Carugate (106 punti segnati e 102 rimbalzi “catturati” nell’ultima stagione di Serie A2); nelle ultime quattro annate ha sempre giocato in Serie B: una all’Or.Ma. Malnate e nelle ultime tre al Milano Basket Stars dove ha perso solo a Gara 3 dei Play-Off il passaggio in Serie A2 (228 punti segnati a 8.4 di media le statistiche dell’ultima stagione).

Ciao Camilla. Quale è il tuo stato d’animo in questo momento?

“Sono molto contenta di aver firmato con le Bulldog Basket Canegrate e molto curiosa di come sarà questo nuovo anno; non vedo l’ora di iniziare”.

 

Raccontaci cosa rappresenta per te il basket, quali sono le tue caratteristiche migliori e quali quelle dove vorresti progredire?

“Il basket per me ha sempre rappresentato tanto, mi ha insegnato tanto e mi ha dato tanto.

Credo che una delle mie migliori caratteristiche sia il tiro dalla media distanza anche se il mio desiderio è quello di progredire un po’ in tutti gli aspetti del gioco”.

 

Quali sono i tuoi obiettivi personali e quelli di squadra in vista della stagione 2019/2020?

“Il mio obiettivo personale è quello di divertirmi anche in questa stagione; a livello di squadra sono sicura che faremo un bel campionato”.

 

Infine. Intorno alle Bulldog c’è tanto entusiasmo. Nelle ultime partite di campionato ci sono state oltre 300 persone a sostenerle presso la palestra in via Parma 77 a Legnano. Cosa ti senti di promettere ai tifosi?

“Prometto ai tifosi di impegnarmi sempre, di non mollare mai, e alla fine vedremo cosa succederà!”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here