Bulldog Basket Canegrate, arriva Alessia Corbetta.

0
272

Si chiude con il “botto” il mercato del team nero-arancio in vista della stagione 2019/2020 che vedrà le Bulldog impegnate per il secondo anno consecutivo in Serie B grazie all’acquisizione delle prestazioni di uno dei maggiori talenti a livello giovanile lombardo degli ultimi anni come è Alessia Corbetta.

Infatti sono indubbie le qualità dell’atleta nata nel 1999, ferma nell’ultima stagione, che ha svolto tutta la trafila giovanile nel Baskettiamo Vittuone, con cui ha giocato anche una Finale Nazionale, ed è stata convocata dai tecnici del Settore Squadre Nazionali a partecipare a tutte le manifestazioni giovanili nelle varie Selezioni Regionali.

Doti intraviste anche a livello seniores dove nella stagione d’esordio di due anni fa, disputata sempre con il club magentino in Serie B, ha segnato quasi otto punti di media.

Ecco la prime dichiarazioni dell’atleta di Vittuone:

Ciao Alessia. Quale è il tuo stato d’animo in questo momento?

“Innanzitutto ringrazio il Presidente Salvatore Laguardia e la società per l’opportunità che mi è stata concessa.

Riprendo dopo un anno di pausa che mi ha permesso di ritemprarmi dopo alcuni anni decisamente pesanti dal punto di vista agonistico.

Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura con le Bulldog e di mettermi a disposizione per contribuire al raggiungimento degli obiettivi della Società”.

 

Raccontaci cosa rappresenta per te il basket, quali sono le tue caratteristiche migliori e quali quelle dove vorresti progredire?

“Il basket è il mio sport preferito. Lo pratico da quando frequentavo la seconda elementare ed in questi anni ha segnato in modo speciale la mia vita.

Mentre all’inizio ho deciso di praticare la pallacanestro perché condizionata dalla scelta fatta in precedenza da mia sorella, con il passare del tempo questo sport è diventato per me una vera passione.

Mi ha aiutato a crescere, non solo fisicamente, ma anche come persona.

Le mie caratteristiche migliori sono il palleggio arresto e tiro ed il tiro da tre punti; per contro devo migliorare nella difesa nell’1 contro 1”.

 

Quali sono i tuoi obiettivi personali e quelli di squadra in vista della stagione 2019/2020?

“Il mio obiettivo è quello di mantenere un rendimento costante e di alto livello per tutto il campionato.

A livello di squadra è di fare un bel campionato, dando soddisfazioni ai nostri tifosi e alla società”.

 

Infine. Intorno alle Bulldog c’è tanto entusiasmo. Nelle ultime partite di campionato ci sono state oltre 300 persone a sostenerle presso la palestra in via Parma 77 a Legnano. Cosa ti senti di promettere ai tifosi?

“Al nostro pubblico posso dire che il mio impegno sarà massimo e che garantirò una grande concentrazione anche nella preparazione delle partite.

A loro chiedo di sostenerci con il solito tifo caloroso e colorito. La voglia di ricominciare è alle stelle!”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here