Basket: Eurolega, Buducnost-Milano 71-82

0
99
epa06509527 Head coach Simone Pianigiani of Armani Exchange reacts during the Euroleague basketball match between Red Star Belgrade and Armani Exchange Milano in Belgrade, Serbia, 09 February 2018. EPA/ANDREJ CUKIC

Erano otto anni che l’Olimpia Milano non vinceva in trasferta al primo turno di Eurolega: la maledizione finisce perché l’Ax sbanca con merito il parquet di Podgorica (Montenegro), infliggendo al Buducnost (71-82) il più amaro dei ritorni nell’Olimpo del basket europeo. Il risultato non potrebbe essere diverso, con certe percentuali: Milano realizza il 66% dei tiri da due (22/33) e il 50% da tre (10/20), il Buducnost si ferma ad un complessivo 35%. Merito dell’equilibrio dell’attacco della squadra di Pianigiani, capace di mandare cinque giocatori in doppia cifra, e di una difesa solida, che costringe ad incursioni solitarie l’ex Nba Clark (22 punti).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here