Ancora “zona Romagnoli”, il Milan passa ad Udine e si mantiene al quarto posto.

0
636

Il Milan ha battuto Udinese 1-0 nel posticipo serale dell’11/a giornata, giocato alla Dacia Arena di Udine, e sale al quarto posto in classifica insieme con la Lazio.

E’ il terzo successo consecutivo dei rossoneri, premiati ancora una volta da Romagnoli, in gol addirittura al 97′.

Nel corso della partita la squadra di Gattuso, già ampiamente rimaneggiata per le assenze di Biglia, Caldara, Bonaventura, Calanhoglu e Calabria, ha perso per infortunio il bomber Higuain, uscito intorno alla mezz’ora del primo tempo per un problema alla schiena, sostituito dallo spagnolo Castillejo, autore di una buona prestazione.

Domenica prossima alle 20:30 i rossoneri saranno impegnati nel big match della dodicesima giornata a San Siro contro la capolista Juventus.

“So che brucia perdere all’ultimo minuto, venivamo anche noi dalla sconfitta nel derby alla fine ed è stata una mazzata”: così ai microfoni di Sky Sport l’allenatore del Milan, Rino Gattuso.

“Non era facile giocare qua, l’Udinese dopo l’Inter e la Roma è la squadra più fisica – ha aggiunto – Ma abbiamo fatto la partita che dovevamo fare. Speriamo di recuperare gli infortunati, abbiamo bisogno di tutti perché giochiamo ogni tre giorni. Dobbiamo guardare avanti, non eravamo scarsi prima e non siamo diventati bravi all’improvviso. Dobbiamo lottare ogni partita – ha concluso Gattuso – e fare più punti così, le vittorie ti aiutano a lavorare bene e con tranquillità e la palla non pesa”. (ANSA)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here