Velasca ‘tradizione, passione e innovazione’

0
733

Siamo fatti per chi non vuole seguire le mode ogni sei mesi ma ricerca uno stile senza tempo e dà valore alla tradizione — al saper fare trasmesso di padre in figlio — capace di creare a mano scarpe che durino nel tempo, perché realizzate con quella passione e conoscenza italiana di una volta.

Pensiamo che l’alta qualità possa essere accessibile a tutti. Il web ci permette di tagliare tutti gli inutili passaggi nel mezzo, collegando artigiani e persone, grazie

Verso i migliori artigiani

Questa è una storia di passione per l’artigianato italiano, di sognatori che decidono di lanciarsi in un’avventura che parta dalla ricerca. Lasciamo i nostri lavori, e ci mettiamo a cercare il miglior distretto calzaturiero. Ci fermiamo nelle Marche: un intero tessuto cittadino ruota intorno alle scarpe, famiglia dopo famiglia.

all’innovazione della nostra distribuzione e comunicazione diretta — vicina a te.

La cura nei dettagli

Mentre la moda cambia ogni stagione, noi offriamo uno stile senza tempo che richiama un’eleganza raffinata e tipicamente italiana. Ci ispiriamo alle linee classiche tradizionali, apportando la nostra minuziosa attenzione ai dettagli. Ogni scelta è fatta insieme agli artigiani, per riuscire a raggiungere la nostra idea di disegno perfetto.


A te

Le scarpe sono pronte

Dall’artigiano a te, senza nessun passaggio intermedio che faccia gonfiare i prezzi, è come concepiamo il nuovo modo di fare la distribuzione. La comunicazione è diretta, come se stessi parlando con un amico. Puoi ordinare le scarpe dal web, seduto sul divano di casa. Vogliamo rendere l’esperienza dello shopping il più rilassante e divertente possibile.

+Continua a leggere

CAPITOLO QUARTO


Le Botteghe

Un luogo d’incontro

Sono la reale estensione della nostra presenza sul web, e diventano sia un punto d’incontro per chi vuole toccare con mano le scarpe sia un momento per conoscere le persone che condividono la stessa filosofia. Apriamo le prime Botteghe in Italia perché crediamo che il made in Italy debba innanzitutto piacere agli italiani, per davvero.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here