Festa del Panettone della Camera di Commercio, aderisce anche Unione Artigiani.

0
96
La Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi, in occasione della “Festa del Panettone” prevista dal 13 al 16 dicembre, nell’ambito del palinsesto degli eventi natalizi promossi da Yes Milano, ha realizzato in collaborazione anche  con Unione Artigiani di Milano e Monza-Brianza una mappa per valorizzare il Panettone tipico della tradizione artigianale milanese con l’elenco di tutti gli esercizi commerciali dei territori di Milano, Monza Brianza e Lodi aderenti al progetto.

La mappa è messa a disposizione di turisti e cittadini con diverse modalità ed è pubblicata anche sul sito http://www.milomb.camcom.it.

Nella mappa saranno messi in evidenza i panifici e le pasticcerie di Milano, Monza Brianza Lodi, che producono il panettone artigianale secondo il disciplinare della tradizione milanese.

Ciò che distingue il panettone artigianale milanese è il fatto di essere realizzato secondo un regolamento tecnico, con determinati ingredienti, nelle proporzioni stabilite e seguendo le tecniche della lavorazione artigianale.

Assaggi gratuiti dal 13 al 16 dicembre
Sulla mappa saranno riportati i panifici e le pasticcerie aderenti alla degustazione gratuita in programma dal 13 al 16 dicembre, dalle 14.00 alle 15.00, con indicazione dei giorni in cui sono previsti assaggi gratuiti per i clienti.

Il panettone tradizionale: il marchio della Camera di commercio
Sono stati oltre 150 i pasticceri e i panettieri di Milano, Monza Brianza e Lodi che lo scorso anno hanno aderito all’iniziativa. Il loro panettone è un prodotto fresco, senza conservanti e artigianale. Il marchio “panettone tipico della tradizione artigianale milanese” è depositato presso l’Ufficio Brevetti della Camera di commercio. Una iniziativa promossa dalla Camera di commercio, dal Comitato dei Maestri Pasticceri Milanesi, dalle Associazioni dei pasticceri, dei panificatori, degli artigiani e dei consumatori.

Dolci a Milano, business da 1,2 miliardi all’anno, 1.828 imprese con 9 mila addetti
Sono quasi 2mila le imprese attive nella Produzione di pane, prodotti di pasticceria freschi, produzione di fette biscottate e di biscotti, di prodotti di pasticceria conservati, commercio all’ingrosso di zucchero, cioccolato, dolciumi e prodotti da forno e commercio al dettaglio di pane, torte, dolciumi e confetteria in esercizi specializzati. In Lombardia, il comparto offre lavoro a oltre 24mila addetti su 162 mila in Italia, con quasi 5 mila imprese attive. Un business, quello dolciario, che nella regione supera i 2 miliardi all’anno. L’Export lombardo del settore ammonta a oltre 322 milioni di euro per dolci e prodotti da forno nel mondo, nei primi sei mesi del 2018, il 17,7% dell’export nazionale. Milano è al primo posto in Italia per esportazioni di dolci nel mondo. Principali clienti in Francia, Regno Unito, Germania e Stati Uniti. È quanto emerge da una elaborazione della Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi su dati Registro Imprese, Istat e AIDA – Bureau van Dijk.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here