Non solo Robben Ford, Neurosis, Gemitaiz, Statuto nella settimana del Carroponte.

0
241

Aspettando il live del GRUPO COMPAY SEGUNDO DE BUENA VISTA SOCIAL CLUB, che si terrà al CARROPONTE il 24 luglio, aperitivo con l’Associazione Nazionale di Amicizia Italia-Cuba! Un tuffo imperdibile nella tradizione cubana…

Drink cubani al CHIRINGUITO SHAKE’N’ROLL powered by Atomic Bar!

Ma anche dj set, a cura dei SISMA TUMBAO!

Ritmi tropicali, balkani e tradizionali si susseguono all’interno del party-avveniristico, marchiato a fuoco “Sisma Tumbao”.

Musica proveniente dagli angoli più nascosti del globo mescolata alle hit del sottobosco nostrano creano una perfetta onda sismica che provoca la liberazione di pura energia positiva.

Ingresso gratuito

 
Orario: 19:00 – 00:00
Per restare aggiornati su tutte le novità, seguite la pagina Facebook ufficiale:

https://www.facebook.com/events/2210960639215684/

Dopo il grande successo del “PARADISE LOST CLUB TOUR” appena concluso con ben 10 sold out consecutivi e oltre 25.000 biglietti venduti, Gemitaiz torna a grande richiesta dal vivo per un appuntamento unico che infiammerà l’estate live di Milano, l’11 luglio sul palco del Carroponte di Sesto S. Giovanni.

 

Oltre ai brani del suo ultimo disco “DAVIDE” (Tanta Roba Label/Universal Music Italia), l’artista porterà live anche i brani contenuti nel nuovo mixtape “QVC8”, ottavo capitolo della saga ormai cult sul web.

L’album “DAVIDE” è stato al primo posto della classifica dei dischi più venduti nelle prime due settimane dalla sua uscita ed è stato certificato Disco di Platino. Il disco è tra i primi 10 album più venduti del 2018 secondo la classifica FIMI Gfk.

 

GEMITAIZ è entrato nel mondo della musica nel 2003. Grazie alla collaborazione con il rapper Canesecco, tra il 2006 e il 2009 pubblica tre mixtape che vantano la collaborazione di buona parte della scena underground rap romana. Nel 2012 il rapper firma con Tanta Roba, etichetta fondata da Gué Pequeno e DJ Harsh, e pubblica il suo album di debutto, “L’unico compromesso” (2013). L’ultimo album è “Davide” (2018), seguito dal mixtape “QVC8” e dal grande successo del “Paradise Lost Club Tour”, appena concluso con ben dieci sold out consecutivi e oltre venticinquemila biglietti venduti.

 

Ingresso: 25,00€ + diritti di prevendita

Biglietti disponibili su TicketOne: https://www.ticketone.it/gemitaiz-sesto-san-giovanni-biglietti.html?affiliate=ITT&doc=artistPages%2Ftickets&fun=artist&action=tickets&key=2363348%2411561143&jumpIn=yTix&kuid=484697&from=erdetaila

 

Orario: 21:00 – 23:30

Per restare aggiornati su tutte le novità, seguite la pagina Facebook ufficiale:

https://www.facebook.com/events/552095488608332/

Tornano in Italia i paladini della musica pesante d’avanguardia, dove l’hardcore si intreccia col doom, lo sludge, la psichedelia, l’industrial e i suoni della natura.

 

I Neurosis da più di 20 anni sono fedeli alle loro visioni musicali e col loro ultimo album “Fires Within Fires” hanno marchiato a fuoco le loro intenzioni: suonare heavy, con cervello e spiritualità.

La band guidata da Scott Kelly tornerà in Europa in estate, assieme agli amici Yob (freschi di un bellissimo e nuovo disco) per due date: Roma e Milano.

Ci sarà anche uno special guest: gli UFOMAMMUT

 

I NEUROSIS sono una band di Oakland guidata da Scott Kelly. Portano avanti un sound originale che rielabora influenze dall’hardcore punk, dal doom metal, dal dark ambient, dall’industrial e dalla musica tribale, così come incorpora di elementi di indie rock, folk e crust punk.

 

YOB è una band doom metal americana di Eugene, Oregon, composta dal cantante / chitarrista Mike Scheidt, dal bassista Aaron Rieseberg e dal batterista Travis Foster. Attivi dal 1996, hanno pubblicato otto album, fra i quali il loro album più recente, Our Raw Heart, uscito nel giugno 2018 e caratterizzato da riff post metal ipnotici che sostengono una vocalità che alterna graffiato e melodia: un bellissimo ritorno dopo una sospensione dovuta a gravi motivi di salute di Mike Scheidt.

 

Gli UFOMAMMUT sono una band doom metal con influenze psichedeliche e stoner italiana originaria di Tortona in Piemonte, fondata dal chitarrista Poia, dal bassista Urlo e dal batterista Vita nel 1999. Il loro suono spazia tra differenti generi, sebbene abbia le sue radici nella psichedelia e nel metal più sludge. La caratteristica del loro stile è la caoticità dei suoni, l’utilizzo di suoni cupi ed effettati che rende difficile una precisa categorizzazione della loro musica.

 

Ingresso: 30,00€ + diritti di prevendita

Biglietti disponibili su TicketOne: https://www.ticketone.it/neurosis-sesto-san-giovanni-biglietti.html?affiliate=ITT&doc=artistPages%2Ftickets&fun=artist&action=tickets&key=2404394%2411652589&jumpIn=yTix&kuid=487675&from=erdetaila

 

Orario: 19:00 – 23:30

Per restare aggiornati su tutte le novità, seguite la pagina Facebook ufficiale:

https://www.facebook.com/events/241458113401584/

Tra giacche e scooter accessoriati, gli ANNI ’60 riprenderanno vita accompagnati dalle note de Gli Statuto, che si esibiranno live durante la serata, insieme ai due DJ Henri e Mike Painter che passeranno 45 giri originali di Soul, Northern Soul, Rhythm and Blues, Mod Jazz, Hammond Grooves, Original Ska, generi che definiscono un perfetto spaccato della cultura Mod.

 

Nati nel 1983, gli Statuto hanno recentemente festeggiato 35 anni di carriera con un tour celebrativo comprendente uno spettacolo con tutte le loro canzoni più conosciute e altre mai suonate dal vivo (tratte dai loro 13 album all’attivo), eseguite sul palco anche con ospiti a sorpresa, provenienti dal mondo della musica, dello spettacolo o dello sport.

 

Il 35° compleanno è anche festeggiato con la pubblicazione per Universal del singolo “Va tutto bene”, con ospite il celebre showman Max Giusti, un brano dal ritmo coinvolgente e la melodia accattivante, che abbinati all’ironia e alla personalità degli interpreti, rendono la canzone un felice “tormentone”, che suona decisamente raffinato grazie anche agli archi scritti e suonati da Davide Rossi e gli arrangiamenti e la produzione di Max Casacci dei Subsonica.

 

Gli Statuto sono una realtà unica nel panorama della musica italiana, con il loro coerente ma non per questo mai evoluto stile mod, con la loro immediatezza e sfrontatezza nei testi impegnati, spesso ironici o sarcastici, aggressivi e umili, con una musica diventata di “moda” che è iniziata con lo ska e si è fusa con il soul e il powerpop, diventando totalmente originale e incatalogabile.

 

Senza mai aver assunto i panni delle “star”, senza essersi mai allontanati idealmente (e geograficamente) da piazza statuto, luogo di partenza e di creazione culturale, ideologica e musicale del gruppo sono arrivati su ogni tipo di palcoscenico, dal Teatro Ariston del Festival di Sanremo, al concerto per i licenziati della Lancia/Fiat di Chivasso, dal Festivalbar al Leoncavallo, dal Cantagiro al concerto in Plaza De La Revoluciòn all’Habana de Cuba (invitati dalle autorità locali), sempre con la massima semplicità e naturalezza che li contraddistingue fin dai loro inizi.

 

Ingresso: 5,00€ + diritti di prevendita

Biglietti disponibili su Mailticket: https://www.mailticket.it/manifestazione/CQ27/STATUTO_-_MILANO_MOD_NIGHT

 

Orario: 18:00 – 00:00

Per restare aggiornati su tutte le novità, seguite la pagina Facebook ufficiale:

https://www.facebook.com/events/465256480901328/

Spettacoli di nuovo circo, scuola di circo per bambini e adulti, giocolieri, acrobati, clown, bolle giganti, truccabimbi.

 

Il Milano Clown Festival, la celebre manifestazione dedicata al Clown e al Teatro di strada che da quindici anni impazza nel Carnevale milanese, ritorna nella variante estiva al Carroponte di Sesto San Giovanni in versione Milano Clown Festival-DAY. Domenica 30 giugno a partire dalle 10.30 fino a sera, in tutta l’area del Carroponte, il programma offre una intera giornata che regalerà un concentrato di spettacoli di clown, compagnie di nuovo circo, teatro di strada, laboratori all’aria aperta con la scuola di circo per bambini e famiglie, acrobati, trapezisti e tecniche aeree, truccabimbi e bolle giganti. A condurre il tutto, proprio come accade al Clown Festival, Moriss (alias Maurizio Accattato) con i Pic del Pronto Intervento Clown, dei veri e propri esperti nel coinvolgere, animare e divertire grandi e piccoli, oltre a insegnare semplici tecniche e trucchi alla portata di tutti, per poter provare l’emozione della rodatissima Scuola di Circo adatta a ogni età.

 

Sei le compagnie di nuovo circo, incluso lo spettacolo con il Mago delle bolle e i suoi pupazzi. Gli spettacoli, con protagonisti le migliori Compagnie internazionali in circolazione, promettono una panoramica sulle discipline di punta del nuovo circo: acrobatica, tecniche aeree e tessuti, equilibrismi su monociclo giraffa alto tre metri, giocoleria e naturalmente clownerie. Si comincia al mattino, con la scuola di circo per tutti, che prevede anche uno spettacolo finale che avrà per protagonisti i partecipanti delle aree tematiche (giocoleria, acrobatica e clown), a seguire truccabimbi-truccatutti e poi gli spettacoli, che si svolgeranno ininterrottamente fino a sera.

 

L’obiettivo è quello di ‘clownizzare’ il super pubblico del Carroponte, con una speciale programmazione ad alto tasso di divertimento che durerà solo un giorno.  Una giornata ricca e di qualità, ma a ingresso libero e gratuito – come è consuetudine al Milano Clown Festival – e ‘uscita consapevole’, cioè un piccolo contributo all’artista, se lo si desidera.

 

Direzione artistica di Maurizio Accattato; produzione Scuola di Arti Circensi e Teatrali, organizzatrice del Milano Clown Festival dal 2006 a oggi.

 

Ingresso gratuito

 

 

Orario: 10:30 – 19:30

Per restare aggiornati su tutte le novità, seguite la pagina Facebook ufficiale:

https://www.facebook.com/events/374425626755314/

 

Appuntamento dunque al CARROPONTE di Sesto San Giovanni (MI), via Luigi Granelli 1!

Info al pubblico

info@carroponte.net

http://www.carroponte.net

https://www.facebook.com/carroponte/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here