Enrico Rava al Bonaventura di Buccinasco giovedì 28.

0
704
Sarà il trombettista Enrico Rava, il più importante e famoso jazzista italiano, lo special guest del concerto dei Lo Greco Bros trio in programma giovedì 28 febbraio al Bonaventura Music Club di Buccinasco (Mi). Realizzato con la collaborazione di Fineco Bank, il live (inizio ore 21, prima consumazione 15 euro) vedrà la partecipazione di Antonio Zambrini al pianoforte. 
Enzo (contrabbasso) e Gianni Lo Greco (batteria) sono una delle sezioni ritmiche più note, più calde e più affiatate della scena italiana: musicisti di notevole talento ed esperienza, i fratelli Lo Greco si sono esibiti nel corso delle loro carriere con i grandi nomi del panorama internazionale, collaborando con Chet Baker, Brian Auger, Ray Charles, Stevie Wonder, Dee Dee Bridgewater ed Elton John, solo per citarne alcuni, ma anche con popstar del calibro di Mario Biondi e Giorgia.
Al Bonaventura Music Club, i Lo Greco Bros presenteranno “The Man With The Horn-New One”, il loro ultimo progetto (tributo ad un album storico di Miles Davis), che nasce dalla passione per il bebop e, in particolare, per i grandi maestri della tromba. Alla base di questo lavoro c’è, infatti, l’esperienza vissuta dai fratelli Enzo e Gianni con il trombettista Chet Baker, ma anche l’incontro, all’inizio degli anni Novanta,  con lo stesso Miles Davis, che con il suo carisma ha trasmesso una forte energia e un’impronta indelebile nella creatività e nei riferimenti di questo lavoro. A tutto questo si aggiunge la forte influenza delle sonorità jazz del Nord Europa tipico dell’etichetta ECM, da Tomasz Stanko a Kenny Wheeler, fino allo stesso Enrico Rava.
Se la programmazione di febbraio si chiuderà con un evento imperdibile, anche nel mese di marzo sul palco del Bonaventura Music Club si alterneranno jazzisti di primo piano della scena nazionale, oltre ai più importanti gruppi funk, soul e blues del panorama italiano. Qualche esempio? Martedì 12 marzo il pianista Andrea Pozza si cimenterà in trio, con Aldo Zunino al contrabbasso e Matteo Rebulla alla batteria; il Septeto Internacional, combo di sette musicisti europei e cubani, proporrà giovedì 14 marzo le proprie composizioni originali nel segno del latin jazz e delle sonorità afrocaraibiche; il duo composto dal chitarrista Bobo Ferra e dal contrabbassista Paolino Dalla Porta sarà di scena martedì 19 marzo; la band di Dany Franchi, uno dei migliori talenti del Blues italiano, si esibirà sabato 23 marzo. E, ancora, giovedì 26 marzo i riflettori saranno puntati sul quartetto della vocalist Francesca Ajmar “impreziosito” dalla presenza, come special guest, del sassofonista Hector Costita Bisignani, gigante della musica brasiliana, mentre il jive, lo swing e i ritmi shuffle la faranno da padrone sabato 30 marzo con Vik and the Doctors of Jive e il maestro Vince Tempera.
Da segnalare, infine, anche il primo concerto del nuovo mese che vedrà protagonisti, venerdì 1 marzo, gli Alti & Bassi, fra gli esponenti più validi del genere a cappella in Italia. Questa formazione, nata nel 1994 e transitata fra premi, stagioni classiche e successi esteri, festeggerà i 25 anni di carriera presentando l’album “Ce l’avevo quasi fatta”, uscito a fine febbraio. Con questo nuovo lavoro, il quintetto milanese mette in atto un progetto unico, coraggioso e ambizioso: non più cover, come accade di solito nel genere solo voci, ma dieci canzoni originali per il primo disco a cappella italiano composto esclusivamente da inediti. 
 
 
Bonaventura Music Club, via Modena 15, 20090 Buccinasco (Mi)
Inizio concerti e spettacoli: martedì e giovedì ore 21; venerdì e sabato ore 22.
Ingresso libero con adesione gratuita all’associazione culturale Music First. 
Prima consumazione 10 euro per chi non intende cenare presso il club.  

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here