Divertimento Ensemble rende omaggio a Franco Donatoni, giovedì 28 al Teatro Litta.

0
181

Giovedì 28 marzo Divertimento Ensemble al Teatro Litta apre la settimana dedicata a Franco
Donatoni, a cui il gruppo diretto da Sandro Gorli, di Donatoni allievo e amico, in occasione del presente concerto propone Arpège.

Al centro del successivo concerto del 3 aprile al Conservatorio di Milano sarà invece Hot, affiancato dai tre lavori commissionati ai giovani compositori vincitori della quinta edizione
degli Incontri internazionali per giovani compositori “Franco Donatoni”, concorso organizzato da IDEA, l’Accademia di Divertimento Ensemble.

Ma torniamo al concerto del 28 marzo: insieme al brano di Donatoni il pubblico ascolterà i
lavori di quattro giovani compositori – Lorenzo Troiani, Vincent Portes, Francesca Verunelli e Diana Soh – espressione di quattro diversi modi di scrivere musica oggi.

Quattro partiture accomunate da un organico strumentale simile e scritte negli ultimi cinque anni da due compositrici e due compositori nati nello stesso decennio; e in chiusura Arpège, uno dei pezzi più affascinanti di Franco Donatoni, entrato a buon titolo a far parte del grande repertorio della seconda metà del ‘900, in cui l’arpeggio diviene il mezzo attraverso il quale tessere trame sonore ora più ora meno dense: sono questi gli ingredienti di un concerto che intende offrire un piccolo ‘ventaglio’ delle posizioni compositive più recenti in rapporto a una delle figure musicali più significative della generazione precedente.

L’italiano Lorenzo Troiani e il giovanissimo francese Vincent Portes sono i compositori selezionati all’International Workshop for Young Composers che Divertimento Ensemble ha tenuto nel luglio dello scorso anno a Bobbio.

Cinemaolio di Francesca Verunelli è stato scritto per l’ensemble Court-Circuit nel 2015 su commissione del Governo francese.

Della Compositrice in residence presso Rondò 2019, Diana Soh, è infine il pezzo che completa il quadro delle attuali tendenze compositive.

L’omaggio a Franco Donatoni

Diana Soh compositrice in residence

I compositori dell’International Workshop for Young
Composers 2018

Giovedì 28 marzo

Teatro Litta ore 20.30

Lorenzo Troiani (1989)

Studio sull’incisione*** per ensemble (2018)

Vincent Portes (1995)

Kaléidoscope*** per ensemble di sette esecutori (2018)

Francesca Verunelli (1979)

Cinemaolio (2015)

Diana Soh* (1984)

Autour de moi 1** (2016)

Franco Donatoni (1927-2000)

Arpège (1986)

Divertimento Ensemble

Sandro Gorli, direttore

* compositrice in residence 2019

** prima esecuzione italiana

*** compositori selezionati dall’International Workshop for Young Composers
2018

Divertimento Ensemble ha creato, a partire dal 2012, la figura del Compositore in residence presso la stagione Rondò.

Diana Soh, ottavo Compositore in residence di Rondò, è la prima donna selezionata, dopo Federico Gardella, Marco Momi, Stefano Bulfon, Daniele Ghisi, Giovanni Bertelli, Zeno Baldi e Vittorio Montalti. Nata a Singapore, da qualche anno risiede a Parigi e di se stessa scrive: «mi diverto a mettere punti sulla carta, a mangiare buon cibo e a prendere ispirazione dalla vibrante vita culturale della città…»

Il Compositore in residence cambia quindi ogni anno e viene individuato fra i compositori già in contatto con le attività dell’ensemble, anche già conosciuti e in parte eseguiti, oppure fra i
giovani che ancora non sono entrati in rapporto con l’ensemble ma che hanno suscitato il suo interesse.

La residenza offre al compositore una presenza ricorrente nel cartellone della rassegna (almeno quattro composizioni di cui una in prima esecuzione assoluta); presenza
che lo rende familiare agli esecutori e al pubblico e la pubblicazione di un CD presso la casa discografica Stradivarius.

______________________________________

BIGLIETTI

Unico: € 8

Ingresso al secondo
concerto: € 1 per chi acquisti i biglietti per entrambi
i concerti in programma

Ridotto studenti: € 1

Riservato a Conservatori di Musica, Civica Scuola
di Musica Claudio Abbado, Università degli Studi di Milano – Facoltà di
Musicologia, Fondazione IES Abroad Italy

Programma di sala: offerta libera a partire da € 1

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here