Welfare: raddoppiate imprese in 10 anni

0
127
20090521 - NAPOLI - CRO MINORI: NAPOLI, ARRIVA IL VOLONTARIO CIVICO CONTRO MOLESTIEASSESSORE PROVINCIALE Contro le molestie sessuali a bambini e ragazzini che giocano nei parchi e viaggiano sui mezzi pubblici arriva a Napoli il volontario civico. Parte oggi, 21 maggio 2009, dal capoluogo campano e della sua area metropolitana, infatti, prima provincia in Italia annunciano i promotori, l'iniziativa di questa nuova figura di volontario che girera' nei posti dove piu' spesso accadono spiacevoli episodi. ''I volontari indosseranno una pettorina - ha spiegato oggi l'assessore provinciale alla Protezione civile, Francesco Emilio Borrelli - e saranno di aiuto alle forze dell'ordine. Nel senso, cioe', che non interferiranno con il loro lavoro, ma segnaleranno casi anomali e di pericolo''.

Le imprese nel settore del welfare sono quasi raddoppiate in un decennio in Italia: secondo un’elaborazione della Camera di Commercio di Milano, Monza Brianza e Lodi sono infatti passate da 48.758 a 69.863, con un aumento del 43%, del 3% nell’ultimo anno. Gli addetti sono invece 832mila con un aumento del 45% dei posti di lavoro.
Capitale del settore è Roma con 6.229 imprese e 87 mila addetti (+3,9% in un anno e +37% in dieci anni), poi Milano (4.942 imprese, +3,5% e +51% con 74 mila addetti), Napoli (3.898 imprese, +13% in dieci anni con 31 mila addetti), Torino (2.832, +52% con 35 mila addetti). Milano è invece al primo posto nel settore del non profit con 55 realtà, ovvero il 16% di quelle nazionali. In 5 anni l’aumento è forte in tutta Italia, ma maggiore in Lombardia, dove crescono del 19,2% (+14% in Italia).
In cinque anni aumenta significativamente anche il personale retribuito, questa volta più in Italia (+19,4%) rispetto alla Lombardia (+9,3%), che impiega 181.143 addetti nel 2016.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here