Jannsen in rosa, 43% dipendenti donna

0
387
Da sinistra: Riccardo Chini, presidente Calvi Holding, Tiziana Reina, direttore delle risorse umane di Janssen, Paola Scarpa, direttore Clients Solutions Data & Insight Emea Women, intervengono alla quinta edizione del festival 'Il tempo delle donne', organizzato dal Corriere della Sera alla Triennale di Milano -. Diversità è sinonimo di ricchezza di prospettive" e di "innovazione", Milano, 7 settembre 2018. ANSA/NICOLA MARFISI

Sono numeri ‘rosa’ quelli di Janssen Italia, unica azienda farmaceutica del gruppo Johnson & Johnson che ha partecipato alla quinta edizione del festival ‘Il tempo delle donne’, organizzato alla Triennale di Milano dal quotidiano Corriere della Sera. Il 43% dei 1.221 dipendenti dell’azienda è donna. Una quota rosa che è costante nei diversi settori: il 60% del board dei direttori dell’azienda è composto da professioniste, mentre il 77% delle dipendenti è impegnato in attività di ricerca.
Per valorizzare il talento femminile, l’azienda adotta anche politiche di selezione del personale che garantiscano il corretto bilanciamento di candidature tra donne e uomini e un’equa retribuzione. Tra le iniziative per contrastare le differenze di genere e contro la violenza verso le donne anche la JC Band, la banda rock capitanata dall’amministratore delegato Massimo Scaccabarozzi, formata da dipendenti, che ha destinato i proventi delle esibizioni allo ‘Sportello Artemisia’.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here