L’India Antica al Museo di Mendrisio.

0
66

di Isabella D’Ambrogio

Il Museo d’arte di Mendrisio, in Svizzera, dal 27 ottobre al 26 gennaio 2020 ospiterà una selezione di opere uniche dell’antica mondo dell’arte indiana.

L’India, culla della civiltà umana, culla di tre fra le più importanti e antiche religioni del mondo, possiede uno dei più vasti patrimoni artistici mondiali.

Una cultura molto lontana dalla nostra, affascinante, quasi magica che ha una strettissima connessione con le forze ultraterrene e con l’universo.

Christian Luczantis, il curatore della mostra, e’ uno dei più illustri esperti di arte indiana e tibetana, austriaco di nascita, ha studiato sia in Europa che negli USA, ha cercato di mostrare, in questa esposizione, il fulcro dell’arte indiana facendo predominare temi buddisti e pacifisti.

Suddivisa in nove sezioni, la mostra, inizia mostrando metafore poetiche, animali leggendari, passando poi per il confronto fra le tradizioni, i poteri femminili, l’esoterismo e i miracoli, per poi concludersi con il tema delle divinità, con l’obiettivo di portare in Europa i pezzi di maggior interesse per noi occidentali.
Con un corpus di opere che vanno dal II secolo a.C al XII secolo d.C. questa mostra porta in Europa la magia della cultura indiana, attirando visitatori da tutta Europa.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here