Inaugurata la mostra su Filippo de Pisis al Museo del Novecento.

1
90
di Isabella D’Ambrogio
Dal 4 ottobre all’1 marzo al Museo del Novecento sarà possibile ammirare la mostra dedicata a Filippo de Pisis, la più ampia retrospettiva milanese degli ultimi cinquant’anni.
Una raccolta molto ampia delle opere del famoso artista che punta a restituire la sensibilità pittorica dell’artista ferrarese e a coinvolgere il pubblico, facendolo immergere nelle sue opere.
L’artista, nato nel 1896 e scomparso nel 1956, e’ una delle figure più importanti del panorama artistico italiano del Novecento, e attraverso questa mostra unica (contiene infatti numerosi pezzi provenienti sia da collezioni private che da musei nazionali e internazionali) viene resa giustizia al suo genio artistico.
Una mostra costruita in maniera classica e cronologica che grazie ai giochi di luci e di colori riesce a dare movimento alle opere collocandole perfettamente nel nostro tempo.
Questa iniziativa prodotta e promossa dal Comune di Milano, dal Museo del Novecento e dalla casa editrice Electa, che ne ha curato il catalogo, da luce e spazio alla moderna concezione dell’arte attirando ancora di più l’attenzione grazie all’uso dei social network: infatti in occasione della mostra #dePisisMilano il pubblico meneghino e non solo viene chiamato a raccolta, con oltre quarantamila foto caricate su Instagram, nella ricerca dei dettagli misteriosi che riempiono le opere di de Pisis nel percorso espositivo.
Un’invito, insomma, a promulgare l’arte non solo nei musei ma anche nel web.
Un’occasione da non perdere in questo caldo autunno.

1 COMMENT

  1. Complimenti signorina D’Ambrogio per la sua ottima capacità di scrittura, dinamica e divertente.
    Spero di poter avere l’occasione di andare a vedere de Pisis.
    Grazie di aver divulgato l’informazione

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here