HardCorviale – il podcast degli autori de “I Cesaroni” con Gli Ascoltabili.

0
268

GliAscoltabili si arricchisce di un nuovo format e dà visibilità al genio narrativo di Valeria Giasi e Fabio Di Ranno, due grandi professionisti della televisione. Autori, sceneggiatori e produttori, partecipano alla quotidiana evoluzione del medium televisivo offrendo la loro creatività e professionalità per film, serie di animazione e fiction indimenticabili come “I Cesaroni”.

HardCorviale nasce dall’unione del prefisso “Hard” e del suffisso “Corviale”, quest’ultimo è il nome di un quartiere periferico di Roma, palcoscenico della storia. In questa divertente e irriverente serie di otto episodi in podcast, il protagonista è Nando Moricone, un pensionato vedovo “vittima della crisi del porno” ovvero della chiusura dell’ultimo videonoleggiatore che lo aiutava a passare il tempo. Quella di Nando nel magico mondo dell’hard in rete è un’avventura che – senza mai essere volgare – racconta l’evoluzione scanzonata del nostro costume in materia di sesso. Il genere è quello della commedia all’italiana, ma in versione 2.0, aggiornata ad un mezzo nuovo e performante come il podcast.

La prima stagione è composta da 8 episodi di circa 12 minuti mentre le prime due puntate sono disponibili da venerdì 7 giugno su tutte le piattaforme di distribuzione (Itunes, Spotify, Spreaker) e gratuitamente sul sito GliAscoltabili.it.

GliAscoltabili è la piattaforma di podcast gratuiti fondata da Giacomo Zito e Simone Spoladori, edita da NoEthicsNoBrand, azienda milanese specializzata in progetti di identità d’impresa e di racconto. Zito è stato ideatore e conduttore di Destini Incrociati – uno dei programmi radio di narrazione più seguiti degli ultimi anni e vincitore del Premio Internazionale Ennio Flaiano come miglior programma culturale e Spoladori uno degli autori di punta.

Con oltre sessantasette milioni di utenti negli Stati Uniti oggi il podcast sta diventando il futuro della radiofonia e anche in Italia gli ascoltatori sono in continua crescita, il nostro paese è oggi il quinto nel mondo per ascolto di podcast con il 14% di fruitori (Fonte: Prima Comunicazione, novembre 2018) passando da 850.000 nel 2015 a 2.700.000 a fine 2018 con un aumento del 217%. Su queste basi per la fine del 2019 si stimano circa 5.000.000 di ascoltatori (Fonte: Dailyonline-Nielsen).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here